Let’s start!

Grandi finestre bianche, mattoni e cancellate smaltate di nero. Il tipico paesaggio londinese. Una casa di tre piani in Chelsea totalmente a nostra disposizione per la mostra. Let’s start.

ARTICOLO_II_ (1)

I lavori in corso sono iniziati, si cominciano a vedere i primi corniciai e si sentono le telefonate con gli stampatori. Hania parla in francese con gli addetti Barrisol dall’altra parte della Manica mentre in libanese
comunica con l’idraulico addetto agli impianti delle installazioni e in inglese discutiamo con il nostro tuttofare portoghese – Germano.

ARTICOLO_II_ (4)    ARTICOLO_II_ (3)

Sono settimane non stop per la buona riuscita di questo emozionante progetto. Vogliamo che ci sia una forte stimolazione sensoriale, che non includa solo la vista ma che giochi con i suoni degli ambienti
naturali libanesi e con il sovrastare del mare e della luce sui visitatori.

Come la scala centrale che accompagna le persone attraverso l’esposizione,  il viaggio sensoriale è in
continua salita fino all’ “Apogée” © Hania Farrell, 2011.

Continua…

Visitate il sito www.haniafarrell.com  

ARTICOLO_II_ (5)

Di Stefano Bravo, visitate il mio blog.