Facebook: perché anche tu devi avere una fanpage

Facebook è indubbiamente il padre di tutti i Social Network, il più conosciuto e il più ricco. Il servizio di rete sociale lanciato nel febbraio del 2004 è disponibile in 70 lingue e conta 1,35 miliardi gli utenti attivi a livello globale (fine 2014). Sono moltissime le attività e le aziende che hanno scelto di utilizzare Facebook come mezzo di comunicazione per il proprio target. I grandi marchi lo usano ormai come Paid Media a tutti gli effetti, mentre i più piccoli cercano di farsi strada, spesso a livello amatoriale. facebook-header

Quando usare Facebook per la propria attività:

  • quando ci si rivolge ad un pubblico BtoC, cioè a consumatori finali.
  • quando ci si rivolge ad un pubblico BtoB che è presente su Facebook in maniera targettizzabile.
  • quando si ha una storia da raccontare.

Quando non usare Facebook per la propria attività:

  • quando la propria azienda tocca un tema sensibile (es. fumo, pellicce, ecc.), esiste il rischio concreto che una parte importante della community si rivolga contro.
  • quando non si ha intenzione di dedicargli tempo o di delegare a professionisti.

5 consigli utili per la tua attività social:

1) Crea una pagina non un profilo Quando crei una fanpage, Facebook ti da la possibilità di scegliere qual’è la soluzione più adatta alle tue necessità. Questo ti metterà a disposizione degli strumenti specifici per il tuo tipo di business. crea-pagina-facebook 2) Crea un piano redazionale e datti delle regole Decidi quali sono i tuoi contenuti e ordinali in un calendario, imponiti delle date e rispettale. Scegli il tuo tono di voce e come rivolgerti al pubblico: parli in prima persona? Dai del tu o del lei? 3) Cura i contenuti, fotografici e testuali Sei quello che pubblichi. Tutto ciò che pubblichi online rimarrà nel tempo e lo vedranno molte persone, fai si che i tuoi post rappresentino la tua azienda. Scegli con cura le immagini e abbina dei testi accattivanti e coerenti. 4) Utilizza gli strumenti o le persone giuste Spesso si vogliono utilizzare le proprie forze per risparmiare, ma non si fa il conto con il tempo perso e i risultati. Affidati a persone esperte che possono migliorare la tua presenza online e semplificare il tuo lavoro. 5) Dedica un budget pubblicitario per fare crescere la fan base Decidi quanto investire per fare crescere e conoscere la tua pagina. La tua visibilità sara proporzionalmente più alta in base ai soldi investiti e alla rilevanza dei tuoi post.

Esempio di applicazione

Settore: Chirurgia plastica ed estetica

Obiettivi: Creare l’identità online del Dott. Brunelli, specialista in chirurgia plastica. Ricreare sul web la reputazione che il Dottore si è costruito negli anni, così da amplificarne la visibilità. Costruire una community online formata da potenziali clienti.

Strategia: Il protagonista della strategia è la pagina Facebook, che è nata in contemporanea con la creazione della nuova immagine coordinata. Dato l’argomento abbastanza delicato, si è deciso di dividere in 2 il piano redazionale: post tecnici che illustrano i trattamenti estetici, che rimandano al sito e post con consigli più leggeri riguardanti il mondo della bellezza. Tutti i contenuti seguono la filosofia Uno dei segreti della bellezza è sentirsi bene con se stessi.

Risultati:
  • Aumento continuo dei membri della community e delle recensioni
  • Aumento notevole delle visite al sito web
  • Ottima attività di engagement (like, commenti e condivisione)
  • Fidelizzazione delle clienti e ricezione di nuovi contatti.
Questo argomento ti sembra interessante per la tua azienda? Chiamaci allo 030.3454074

oppure